Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

Quanto costa costrure un violino (serio) ?
(1 Online) (1) Ospite

ARGOMENTO: Quanto costa costrure un violino (serio) ?

Quanto costa costrure un violino (serio) ? 1 Anno, 1 Mese fa #940

  • Jacobus
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 131
  • Karma: 1
Suonare il violino è una cosa, sapere come è fatto è tutt'altra cosa.

Basato sulla mia diretta esperienza personale vediamo quanto verrebbe
a costare l'acquisto della materia prima cioè i legni e gli accessori.

Cosa fa un buon violino è la qualità dei legni e la loro stagionatura
che deve essere assolutamente naturale quindi, dopo il taglio è bene
aspettare da un minimo di 3 a 5 a 7 a 10 anni e più prima di lavorarli.

I tipi di legni (essenze), impiegati nella costruzione di un violino non sono
poi molti: manico, fondo e fasce sono di acero dei Balcani, il piano armonico è ovviamente
di abete armonico, la tastiera il capotasto superiore ed inferiore sono di ebano.

Gli accessori: piroli, cordiera, mentoniera, bottone ferma cordino sono generalmente
o di ebano o di bosso od anche di legno serpente (bellissimo)

Allora un po di conti:

1 fondo in acero dei Balcani ben fiammato, pezzo unico da 80 a 100 €
1 piano armonico con venature diritte e ben strette, stagionato almeno 3 anni: da 40 a 50 €
1 pezzo di acero per la costruzione del manico: 20 - 25 €
1 set piroli, mentoniera, cordiera, bottone di fondo in bosso: 50 €
1 tastiera in ebano: 11 €
1 capotasto superiore ed inferiore 1 €
3m di filetto 3 €
1 ponticello di qualità Despiau 20 €
2m di fasce 3 €
1 filo di nylon o kevlar per reggi cordiera da 1 a 5 €
legno di abete o di salice per i zocchetti 3 €
1 muta di corde Pirasto tonica 20€
colla animale e vernice ed altre cosucce come il legno da 6mm per l'anima
1 Tiracantino per il Mi 5 €
varie ed eventuali

Totale: da 290 a 300 €

infatti a seconda della qualità e bellezza dei legni e delle montature,diciamo che
devo spendere da 300 a 500 €


Ora ci vuole ameno un mese di lavoro e se non ho commesso errori, se non ho dovuto
rifare qualche pezzo ( alle volte saltano fuori dei brutti nodi occulti, non visibili
nel legno grezzo, il violino è finito e voi avete un violino di liuteria fatto
completamente a mano ( nella liuteria seria non ci sono macchine utensili)

La fama del liutaio determinerà il prezzo finale.

Ora nasce spontanea la domanda: come fa un violino di fabbrica cinese a costare
un terzo del costo dei soli legni ? provate a darvi una risposta

Spero di avervi dato qualche utile informazione non facilmente reperibile.

Saluti
Jacobus/Sergio

PS: guardate che non ho nulla contro i violini Cinesi, sono adeguati per un entry level
ma ogni strumento vale esattamente quello che costa.
Ultima modifica: 1 Anno, 1 Mese fa Da Jacobus.

Re: Quanto costa costrure un violino (serio) ? 1 Anno, 1 Mese fa #941

  • LucaSalin
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 346
  • Karma: 4
Jacobus ha scritto:
Suonare il violino è una cosa, sapere come è fatto è tutt'altra cosa.

Basato sulla mia diretta esperienza personale vediamo quanto verrebbe
a costare l'acquisto della materia prima cioè i legni e gli accessori.

Cosa fa un buon violino è la qualità dei legni e la loro stagionatura
che deve essere assolutamente naturale quindi, dopo il taglio è bene
aspettare da un minimo di 3 a 5 a 7 a 10 anni e più prima di lavorarli.

I tipi di legni (essenze), impiegati nella costruzione di un violino non sono
poi molti: manico, fondo e fasce sono di acero dei Balcani, il piano armonico è ovviamente
di abete armonico, la tastiera il capotasto superiore ed inferiore sono di ebano.

Gli accessori: piroli, cordiera, mentoniera, bottone ferma cordino sono generalmente
o di ebano o di bosso od anche di legno serpente (bellissimo)

Allora un po di conti:

1 fondo in acero dei Balcani ben fiammato, pezzo unico da 80 a 100 €
1 piano armonico con venature diritte e ben strette, stagionato almeno 3 anni: da 40 a 50 €
1 pezzo di acero per la costruzione del manico: 20 - 25 €
1 set piroli, mentoniera, cordiera, bottone di fondo in bosso: 50 €
1 tastiera in ebano: 11 €
1 capotasto superiore ed inferiore 1 €
3m di filetto 3 €
1 ponticello di qualità Despiau 20 €
2m di fasce 3 €
1 filo di nylon o kevlar per reggi cordiera da 1 a 5 €
legno di abete o di salice per i zocchetti 3 €
1 muta di corde Pirasto tonica 20€
colla animale e vernice ed altre cosucce come il legno da 6mm per l'anima
1 Tiracantino per il Mi 5 €
varie ed eventuali

Totale: da 290 a 300 €

infatti a seconda della qualità e bellezza dei legni e delle montature,diciamo che
devo spendere da 300 a 500 €


Ora ci vuole ameno un mese di lavoro e se non ho commesso errori, se non ho dovuto
rifare qualche pezzo ( alle volte saltano fuori dei brutti nodi occulti, non visibili
nel legno grezzo, il violino è finito e voi avete un violino di liuteria fatto
completamente a mano ( nella liuteria seria non ci sono macchine utensili)

La fama del liutaio determinerà il prezzo finale.

Ora nasce spontanea la domanda: come fa un violino di fabbrica cinese a costare
un terzo del costo dei soli legni ? provate a darvi una risposta

Spero di avervi dato qualche utile informazione non facilmente reperibile.

Saluti
Jacobus/Sergio

PS: guardate che non ho nulla contro i violini Cinesi, sono adeguati per un entry level
ma ogni strumento vale esattamente quello che costa.


Grazie Sergio per le precise e difficilmente reperibili informazioni!!
Luca
"Non chi comincia, ma quel che persevera"

Re: Quanto costa costrure un violino (serio) ? 1 Anno, 1 Mese fa #942

  • flavio
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 44
  • Karma: 0
I prezzi che hai indicato sono per i materiali acquistati "al dettaglio" in Italia?
Flavio

Re: Quanto costa costrure un violino (serio) ? 1 Anno, 1 Mese fa #943

  • Jacobus
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 131
  • Karma: 1
Si Flavio, i prezzi sono al dettaglio, iva compresa e niente sconti.
Tieni conto che la liuteria artigianale non è una fabbrica è
non può usufruire degli sconti riservati alle grandi quantità,
quasi quasi lavora solo su ordinazione.

Non ho fatto una particolare ricerca ma è quanto mi è costato
il materiale per la costruzione del mio primo violino, costruzione
che sta avvenendo sotto la supervisione, aiuto e conforto di
una ottima Liutaia diplomata di scuola Cremonese che sta
tenendo un corso della durata di 200 ore (tutti i sabati per 8 ore)
a Trento.

Non ho preso legni di seconda scelta e in generale il mio criterio
è stato che tutto fosse di qualità medio alta compreso gli accessori.

Non ho menzionato quanto è costata l'attrezzatura base, ma senza
colpo ferire ho superato abbondantemente i 1.200 €

Se mai vi venisse voglia di dedicarvi con interesse alla liuteria
Potete trovare molte cose che vi servono da questi negozi
che vendono anche on line, così potete anche toccare con mano,
magari solo per curiosità.

www.ciresafiemme.it/
www.ciresafiemme.it/legno-liuteria/prezzi_liuteria-i.htm
www.liuteriatools.com/
www.cremonatools.com/?___store=it
www.violinfitting.com/shop/

Se andate a Cremona ci sono una moltitudine di negozi in particolare
quello di Morassi (famoso liutaio) dove oltre l'attrezzatura
si trovano anche i legni.

vicino a Verona c'è il negozio cioè un magazzino con una infinità di cose.
www.gothsrl.it/

Dimenticavo la cosa più importante, prima di iniziare, studiare studiare e studiare
ancora. La liuteria lavora con la precisione della meccanica, non si arriva
ai centesimi di mm ma i decimi di mm, sono scrupolosamente osservati.

Volete sapere quanti violini un liutaio da solo riesce a costruire in un anno di duro lavoro:
in media 6

Tutto questo per farvi capire quanto rispetto bisogna avere di questo meraviglioso
strumento e quanta arte ci sia nel lavoro manuale umano.

Ma se parliamo di uno strumento usa e getta è tutto un altro paio di maniche.

Vi saluto

Jacobus/Sergio

Re: Quanto costa costrure un violino (serio) ? 1 Anno, 1 Mese fa #962

  • Imberti
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 60
  • Karma: 0
Se posso aggiungere qualcosa:
il violino cinese è fornito, tra l'altro in una custodia con archetto e pece...
in più c'è il trasporto (dalla Cina), il ricarico dell'importatore, il distributore, il negoziante...

Un liutaio, che costruisce il violino, non la custodia, ma pretende giustamente che il violino viaggi comodo, compra le custodie (solo le custodie!) in Cina spendendo non più di 10 euro per una custodia con l'igrometro incorporato...

Mi è stato detto (da persona attendibile) che il prezzo alla fabbrica di un violino cinese è di circa... 3/5 euro!!!

Re: Quanto costa costrure un violino (serio) ? 1 Anno, 1 Mese fa #963

  • Jacobus
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 131
  • Karma: 1
Non ho ben capito quale liutaio compera le custodie in Cina.

Ed ora con il permesso di Pietro, che me lo ha segnalato in una E-mail
che ci siamo scambiati , molto tempo fa, guardate questi poveri schiavi.
Meriterebbero qualcosa di meglio. Sono sicuro che in un ambiente diverso
con attrezzature migliori, con un vero maestro, con materiali migliori riuscirebbero
anche loro a fare violini di qualità e prendere qualche Euro. Non è giusto!



Spero che vi faccia meditare, come ha già fatto meditare me

Un saluto
Jacobus/Sergio
Tempo generazione pagina: 0.29 secondi

Menu Principale

Login Form